Ferrari: il nuovo ibrido vale più di quello che ci dicono

Ferrari: il nuovo ibrido vale più di quello che ci dicono
Motorsport.com Italia SCIENZA E TECNOLOGIA

E la differenza si è vista in qualifica, dove il “clipping” che si notava venerdì in fondo ai rettilinei più lunghi è praticamente scomparso.

Come avevamo messo in evidenza dopo le prove libere, la SF21 di Leclerc non era equipaggiata dal motore 4, ma per risparmiare chilometri di quello fresco è stata utilizzata una power unit di rotazione che non disponeva del nuovo ibrido.

A Maranello hanno minimizzato la crescita di potenza derivata dal nuovo ibrido (non si arriva a una decina di cavalli), ma non hanno detto che il tempo di utilizzo degli oltre 160 cavalli elettrici è sensibilmente cresciuto nell’arco del giro. (Motorsport.com Italia)

La notizia riportata su altri media

Ferrari 348: un design sempre attuale. Le prese d’aria alettate della 348 seguono il design di quelle della Testarossa. Protagonista delle riprese, come dicevamo, è una Ferrari 348. (ClubAlfa.it)

Il venerdì di Istanbul ci offre una Ferrari parsa in spolvero. In questo contesto Charles Leclerc prova a dire la sua: in una stagione che ha visto vincere una gara tanto l'Alpine di Esteban Ocon quanto la McLaren di Daniel Ricciardo, il ferrarista potrebbe tentare il colpo gobbo per riportare la vittoria a Maranello (Motorsport.com Italia)

Ma non dovremmo lasciarci trasportare, perché sento che le migliori squadre non hanno ancora mostrato tutto il loro potenziale. Sainz ha lavorato ovviamente in ottica gara, completando il long-run più lungo in assoluto (23 i giri percorsi da Carlos) (Motorsport.com Italia)

Ferrari 330 GTC: presto all’asta il 243° esemplare dei 598 prodotti

In un contesto come questo il pensiero a quel che verrà è costante e così la decisione di varare un aggiornamento nel sistema ERS della power unit è a tema. Una nuova tecnologia che permette agli ingegneri di sviluppare una nuova struttura, avendo a disposizione dati significativi. (OA Sport)

La 330 GTC è stata rivestita con una nuova ed elegante carrozzeria Pininfarina che combinava elementi di design della 500 Superfast e della 275 GTS. (ClubAlfa.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr