Giulini: «Ripartiamo con più sardi, con gente che ha fame e che tiene alla terra rappresentata»

Cagliari News 24 SPORT

Pensavamo ci salvasse con la sua esperienza ma dopo la sconfitta con il Verona ha tenuto dei comportamenti che ci hanno costretto a licenziarlo»

Ora smaltiamo questa rabbia, supportiamo la nostra Primavera che da mercoledì si gioca i playoff.

Sicuramente ripartiremo insieme a Capozucca, con più sardi e soprattutto con gente che ha fame, che tiene alla terra che rappresenta.

Il pareggio e il ko della Salernitana non sono bastati al suo Cagliari che, retrocesso in Serie B, dovrà ripartire da zero. (Cagliari News 24)

Se ne è parlato anche su altre testate

E l’amaro stato d’animo del presidente Giulini si è riversato in un clamoroso scontro tv a ‘Sky’ con Fabio Caressa. Il Cagliari del presidente Giulini è clamorosamente retrocesso in Serie B al temine di una stagione decisamente complicata e altalenante. (Sport News.eu)

Caressa: vai a vedere che "siete retrocessi per colpa di Sky" Per Giulini sarebbe stata una notizia che ha contribuito, con altre, a destabilizzare un ambiente già fragile. (YouTG.net)

Al termine della gara il presidente Giulini si è presentato davanti ai microfoni di Sky Sport spiegando quali fossero le difficoltà incontrate durante l'anno. Immediata la risposta del padrone di casa: "Ho semplicemente riportato una notizia che mi era arrivata e che era stata controllata dai nostri giornalisti. (La Lazio Siamo Noi)

L’anno prossimo ci saranno più ragazzi sardi e più giovani con volontà di portare questa maglia. In questa, "rispetto all’altra volta c’è stata anche un pizzico di sfortuna. (YouTG.net)

Si incendiò la padella e poi.". Quindi l’attacco diretto a Fabio Carssa: “A te non rispondo, Caressa, perché tu sei il primo che ci ha fatto un’infamata”. Benedetta Parodi e Fabio Caressa/ "Primo incontro? (Il Sussidiario.net)

Inizialmente Giulini, comprensibilmente deluso dal risultato, ha fatto i complimenti alla Salernitana e si è scusato per l’annata fallimentare dei rossoblù (nonostante – ha detto- l’ingaggio di giocatori e allenatori importanti). (Cagliaripad.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr