Codice della strada: le novità previste dal Decreto Infrastrutture

Codice della strada: le novità previste dal Decreto Infrastrutture
Altalex ESTERI

188 bis, rubricato “Sosta dei veicoli al servizio delle donne in stato di gravidanza o di genitori con un bambino di eta' non superiore a due anni”.

474/2001, pure nella finalità di stabilire le condizioni e il numero massimo di autorizzazioni alla circolazione di prova rilasciabili ad ogni singolo titolare

400/1988, nel termine di 90 giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto legge in commento, dovrà provvedersi all’aggiornamento del d. (Altalex)

Su altre fonti

infrastrutture”, rubricato “Disposizioni urgenti in materia di investimenti e sicurezza delle infrastrutture, dei trasporti e della circolazione stradale, per la funzionalità del Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, del Consiglio superiore dei lavori pubblici e dell’ANSFISA (Agenzia nazionale per la sicurezza delle infrastrutture stradali e autostradali – ndr)”. (Il Quotidiano Giuridico)

Codice della strada, in Inghilterra diventa una questione "di peso"

Codice della strada. Con pubblicazione ufficiale prevista già per il prossimo autunno, la riforma del codice della strada porterà, in Inghilterra, parecchie novità sia per gli utenti a due che a quattro ruote. (inSella)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr