Inter campione d'Italia, le pagelle della stagione: Inzaghi condottiero, Lautaro, Calhanoglu, Dimarco e Mkhitaryan i migliori

ilmattino.it SPORT

INZAGHI 10 È il condottiero di questo scudetto. Non si è mai demoralizzato dopo la beffa del maggio 2022, con il tricolore andato al Milan, e ha costruito una squadra capace di giocare a sua immagine e somiglianza. Pochi errori, poche delusioni. E adesso è già proiettato alla prossima stagione con il sogno Champions, avventura quest’anno terminata troppo presto. Ma prima, c’è da festeggiare per bene questa vittoria. (ilmattino.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Vi rendete conto di cosa avete fatto? “Penso che non ci sia cosa più bella. La stessa cosa, se fosse stata a parti inverse, sarebbe stata uguale per loro. Per noi interisti oggi è una giornata che ci porteremo nel cuore, abbiamo scritto la storia, abbiamo fatto qualcosa di incredibile. (Milan News)

In piazza Martiri, nonostante la pioggerella e il freddo intenso, circa 6 gradi di temperatura, poco per volta sono arrivati i cuori nerazzurri di Novara, tra bandiere, striscioni, cori e i classici caroselli delle auto. (La Stampa)

Continueremo a rispettare parametri finanziari». Simone Inzaghi col sorriso: «Avremo dei paletti che ogni tanto potremo superare...» (Corriere della Sera)

Ascolta ora: "Le pagelle del Milan: si salva solo Adli, Theo e Calabria perdono la testa" Le pagelle del Milan: si salva solo Adli, Theo e Calabria perdono la testa (ilGiornale.it)

IL CAPITANO "Il percorso con Inzaghi è stato bellissimo, dobbiamo continuare su questa strada, ho vinto tanti titoli importanti con questa squadra, avanti così - ha detto ancora Lautaro a Dazn - Oggi voglio godermi questo scudetto, siamo entrati nella storia di questo grande club, non si finisce più di festeggiare. (Sport Mediaset)

L'ex presidente della Juventus Andrea Agnelli torna a postare su X (il vecchio Twitter), citando in numeri romani la data della seconda stella bianconera Di Salvatore Riggio (Corriere della Sera)