Bollo auto e multe: chi non dovrà pagare

La Legge per Tutti ECONOMIA

Vi rientrano anche le multe scadute e i bolli auto non pagati, sempre entro questo tetto massimo e nell’ambito del periodo di riferimento indicato

Il Decreto Sostegno dovrebbe prevedere lo stralcio di un’imponente mole di cartelle esattoriali per un ammontare complessivo di 60 milioni di euro.

Il Governo Draghi sta lavorando a un provvedimento che, per quelle che sono le ipotesi attuali, dovrebbe prevedere una maxi sanatoria delle vecchie cartelle esattoriali non pagate. (La Legge per Tutti)

Se ne è parlato anche su altri media

Per forza di cose tra i 60 milioni di cartelle coinvolte nella cancellazione, rientrerebbero bollo auto e una buona parte delle multe stradali. Bollo auto e multe cancellati, torna l’ipotesi di un nuovo stralcio delle relative cartelle esattoriali. (6sicuro.it)

La cifra, al momento, non è ancora decisa, ma si va verso la soglia (da non superare) dei 5mila euro per rientrare in questa nuova pace fiscale. Per quanto riguarda le cartelle superiori ai 5mila euro, il governo Draghi è al lavoro per una nuova rottamazione o saldo e stralcio (Fanpage.it)

Si profila una nuova pace fiscale 2021 con il decreto sostegno che il governo Draghi sta elaborando. In quel caso, però, a essere cancellati erano esclusivamente i ruoli dal 2000 al 2010 e per un importo massimo di mille euro (Corriere Adriatico)

In poche parole, il DL sostegno prevede la cancellazione delle pendenze relative al periodo che va dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2015 Mentre, per quelle di valore superiore, il Governo Draghi starebbe pensando a una rottamazione per permettere al debitore di pagare soltanto l’importo reale della cartella, quindi senza interessi e sanzioni. (CronacaSocial)

Superata la soglia che sarà fissata dal Dl Sostegno, ci sarà la possibilità di accedere alla rottamazione quater 2021 Condono bollo auto e multe 2021 nel Dl Sostegno:. Tra le varie misure contenute nella bozza di testo del nuovo Decreto Sostegno che il Governo Draghi si appresta a varare è previsto all’articolo Art. (The Italian Times)

Inoltre, non dovrebbero essere previsti interessi o sanzioni Dalle prime notizie, il documento dovrebbe contenere una sanatoria sulle multe e sul bollo auto. (Consumatore.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr