Sui mercati tensione da referendum. Borsa Milano subito la peggiore

Nervosismo degli investitori in vista dell'imminente referendum costituzionale in Italia, in calendario il prossimo 4 dicembre. Banche d'affari e quotidiani finanziari di tutto il mondo continuano a elencare i rischi che una eventuale vittoria del No ... Fonte: Wall Street Italia Wall Street Italia
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....