Ragazzina di 13 anni in coma etilico il giorno di Pasqua

Ragazzina di 13 anni in coma etilico il giorno di Pasqua
L'HuffPost INTERNO

Non appena arrivati sul posto, i militari si sono resi conto della gravità delle condizioni in cui versava la giovanissima e hanno subito allertato il 118 di Crema, che l’ha trasportata in ospedale

Secondo le prime informazioni fornite dai militari, la ragazzina, forse per una delusione amorosa, si è ubriacata di vodka fino a perdere i sensi.

E’ stata portata in ospedale in codice rosso, in stato di coma etilico, una 13enne trovata ieri pomeriggio in stato di incoscienza nel Parco Camagna di Rivolta d’Adda, nel Cremonese (L'HuffPost)

Su altri media

Un episodio analogo, con protagonista un'altra ragazzina 13enne, era capitato sabato a Gussola 'ADDA (5 aprile 2021) - E' stata rinvenuta priva di sensi nel Parco Camagna di Rivolta d’Adda, dopo che, forse a seguito di una delusione amorosa, si è ubriacata con la wodka fin tanto da arrivare a perdere i sensi. (La Provincia di Cremona)

I medici del 118 e i carabinieri l’hanno soccorsa poco dopo le 18 del giorno di Pasqua. Questa volta è successo ad una 13enne, trovata ubriaca ipriva di sensi nel “Parco Camagna” a Rivolta d’Adda. (CremaOggi.it)

A salvarla sono stati i Carabinieri e soccorritori. Ragazzina in coma etilico a Rivolta. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, pare che per “dimenticare” una delusione amorosa l’adolescente abbia assunto vodka fino a perdere i sensi. (Prima la Martesana)

Rivolta d’Adda, ubriaca in un parco: ragazzina di 13 anni in ospedale

E' stata portata in ospedale in codice rosso, in stato di coma etilico, una 13enne trovata ieri pomeriggio in stato di incoscienza nel Parco Camagna di Rivolta d'Adda, nel Cremonese. Ad accorrere in soccorso della ragazza, i carabinieri della Stazione di Pandino, insieme al personale del 118 di Crema (La Repubblica)

Secondo le prime informazioni fornite dai militari, la ragazzina, forse per una delusione amorosa, si è ubriacata di vodka fino a perdere i sensi. Non appena arrivati sul posto, i militari si sono resi conto della gravità delle condizioni in cui versava la giovanissima e hanno subito allertato il 118 di Crema, che l'ha trasportata in ospedale (La Nuova Sardegna)

Ad accorrere in soccorso della ragazza, i carabinieri della Stazione di Pandino, insieme al personale del 118 di Crema. Secondo le prime informazioni fornite dai militari, la ragazzina, forse per una delusione amorosa, si è ubriacata di vodka fino a perdere i sensi. (BergamoNews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr