Unicredit più BNL: doppia truffa degli hacker per i risparmi degli italiani

Tecno Android ECONOMIA

Le truffe per i principali istituti di credito bancari italiani continuano ad essere una grande minaccia di queste ultime settimane.

Unicredit e BNL, la strategia degli hacker per rubare soldi dai conti. La strategia che hanno messo a punto gli hacker per le truffe di Unicredit e BNL sono oramai consolidate.

Al tempo stesso, sempre per mezzo di questi messaggi gli utenti rischiano la condivisione delle loro credenziali home banking

I clienti Unicredit e BNL che cadono nella trappola ed al tempo stesso cliccano sui link degli SMS e delle mail rischiano di condividere in automatico le loro informazioni personali. (Tecno Android)

Se ne è parlato anche su altri media

Tra queste figura anche Unicredit, presa di mira da una nuova truffa criminale. Andiamo a vedere nello specifico di cosa si tratta, considerando che può riguardare anche correntisti di Intesa Sanpaolo (Inews24)

L’obiettivo era far credere a tutti che ci fossero dei problemi sui loro conti, portandoli poi a cliccare sui link dove avrebbero concesso poi le loro credenziali di accesso. Per iniziare:. CLICCA . Le ricordiamo che finché la verifica non viene effettuata, lei non sarà in grado di : (Tecno Android)

Unicredit, le truffe che gli utenti devono evitare. Numerosi correntisti che hanno un contratto attivo presso Unicredit hanno ricevuto comunicazioni da parte di finti operatori della banca. Le truffe di Unicredit servono ai cybercriminali anche per attivare una serie di servizi a pagamento sui profili TIM, Vodafone e WindTre delle vittime (Tecno Android)

Alcuni di loro stanno infatti ricevendo un sms con il quale si richiede di aggiornare i propri dati di accesso al servizio di home banking. Una serie innumerevole di truffe di questo tipo sta caratterizzando i clienti di Unicredit Banca ma anche di Poste Italiane. (Triesteprima.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr