Torino, le statue tatuate tra anziani incuriositi e turisti entusiasti: video

Torino, le statue tatuate tra anziani incuriositi e turisti entusiasti: video
TorinoToday CULTURA E SPETTACOLO

Le statue tatuate dello scultore piemontese Fabio Viale sono arrivate in piazzetta Reale, tra lo stupore di visitatori e passanti.

Piazzetta Reale diventa una perfetta scenografia per la serie delle celebri statue tatuate: opere monumentali immerse nella luce, in dialogo con le architetture e lo spazio urbano, che mettono in scena una porzione del nostro immaginario contemporaneo.

È la prima esposizione torinese dedicata allo scultore cuneese, che partendo da Torino è diventato uno dei più influenti artisti italiani sulla scena internazionale. (TorinoToday)

La notizia riportata su altre testate

La scelta di prendere come modello uno dei simboli del mondo giovanile contemporaneo per farne una statua di marmo è sicuramente singolare. La riproduzione è in scala 1 a 1, compresi i vistosi tatuaggi, che Fedez mostra spesso e volentieri con grande vanto. (La Stampa)

Sono arrivate in piazzetta Reale le sculture tatuate di Fabio Viale. In mostra anche il torace di marmo di F…

Qui si trova “Lorica”, corazza in marmo rosa pronta per essere indossata sul busto tatuato del rapper e influencer Fedez, che è atteso a Torino Fanno parte della mostra “In Between”, aperta da oggi ai Musei Reali, in cui sono esposte diverse opere dell’artista cuneese di nascita ma torinese d’adozione: in questa città ha il suo studio e di qui é partito divenendo noto sulla scena internazionale per le sue “finzioni di marmo”, per i lavori in cui l’iconografia classica dialoga con suggestioni, e provocazioni, contemporanee. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr