Nvidia sta per rinunciare all’acquisizione miliardaria di ARM

macitynet.it ECONOMIA

Un portavoce di Nvidia ha affermato che “la transazione offre l’opportunità di accelerare ARM e aumentare la concorrenza e l’innovazione”

Dall’annuncio dell’accordo, Nvidia, ARM e Softbank hanno dovuto affrontare un maggiore controllo da più parti.

Il produttore di chip grafici Nvidia potrebbe essere vicino a rinunciare all’acquisizione di ARM, per via di progressi lenti e contraccolpi del settore che rendono difficile il completamento dell’accordo da 40 miliardi di dollari. (macitynet.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Per ora Nvidia e SoftBank stanno pubblicamente spingendo affinché l’affare vada in porto, ma l’accordo tra le due società sembra ormai poco più che un miraggio Il processo di acquisizione di ARM da parte di Nvidia iniziato quasi due anni fa subisce un’altra frenata e l’affare da oltre 40 miliardi di dollari sembra avviarsi verso l’ennesima fumata nera. (TuttoTech.net)

Nvidia aveva preventivato 18 mesi per la chiusura dell’acquisizione, ma visto come stanno andando le cose, sembra davvero improbabile accada Secondo un report di Bloomberg, Nvidia sarebbe pronta ad abbandonare l’acquisizione di ARM. (Tom's Hardware Italia)

Detto questo, sicuramente aveva fatto lo stesso anche NVIDIA prima di lanciarsi nell'acquisizione di ARM e tutti abbiamo visto com'è andata a finire Con questo non vogliamo dire che Microsoft non sappia ciò che sta facendo e che l'affare salterà sicuramente. (Multiplayer.it)

Foto gentilmente concessa da Nvidia. Leggi l’articolo anche in Benzinga Italia Nvidia è un’azienda che progetta GPU discrete in grado di migliorare l'esperienza sulle piattaforme informatiche. (Investing.com)

La difficoltà più grande è stata tuttavia ottenere un'approvazione dell'acquisizione: è lì che si è giocata la partita ppiù importante e sembrerebbe che non sia stata in grado di raggiungere l'obiettivo che si era prefissata. (Multiplayer.it)

Un portavoce di SoftBank, attuale proprietaria di ARM, ha dichiarato che "rimaniamo speranzosi che l'operazione possa essere approvata", mentre un portavoce di Nvidia ha commentato che "continuiamo a sostenere quanto già espresso nei dettagli nei documenti ufficiali - che questa operazione offra l'opportunità di accelerare ARM e rafforzare la concorrenza e l'innovazione". (DDay.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr