A scuola mascherine per gli studenti più fragili

A scuola mascherine per gli studenti più fragili
La Provincia di Cremona e Crema SALUTE

Le indicazioni riguardano le scuole del primo e del secondo ciclo di istruzione, è stato messo a punto dall’Istituto superiore di sanità coi ministeri della Salute e dell’Istruzione, la conferenza delle Regioni e delle Province autonome.

Si parte dunque dal quadro attuale dei contagi da modulare in base alla valutazione del rischio e al possibile cambiamento della situazione epidemiologica

Inoltre, in caso di aumento del rischio per una nuova impennata del Covid, misure più stringenti come il ritorno del distanziamento e i turni in mensa. (La Provincia di Cremona e Crema)

Ne parlano anche altre fonti

Unico spetto positivo che non si parla di tracciamento. I presidi bocciano le nuove linee guida che disciplinano la gestione della pandemia covid nelle scuole. (Adnkronos)

Proprio a proposito delle mascherine, poi, l’affondo: “Per la mascherina poi non si dice che si userà più ma semplicemente che decideranno autonomamente le scuole sulla base dell’evoluzione epidemiologica. (Tecnica della Scuola)

Ritorno in classe, Bassetti: “Le scuole, per non prendersi responsabilità, faranno utilizzare le mascherine agli alunni come nel 2021” Di. Si parla di quadro epidemio­logico e si lascia ampia discrezionalità alle scuole che, per evitare di prendersi la responsabilità, faranno utilizzare le mascherine agli alunni esattamente come nel 2020 e nel 2021“. (Orizzonte Scuola)

Mascherine e quarantena, le nuove regole anti-Covid a settembre

La tecnologia ci fornisce tante possibilità, ma ci sono dei costi e bisogna darli questi denari” Per la presidente dell’Associazione nazionale dirigenti scolastici Paola Bortoletto “ci potrebbero essere altre soluzioni oltre le finestre aperte. (Orizzonte Scuola)

E ancora, in caso di recrudescenza della pandemia, le linee guida raccomandano il distanziamento interpersonale di un metro tra gli studenti in classe. Antonello Giannelli, presidente nazionale dell’Anp, parla della mancata novità della ventilazione forzata, ipotesi tramontata perché sarebbero servite ingentissime risorse economiche. (iLMeteo.it)

Inoltre a cambiare potrebbero essere anche le regole sull’isolamento per i positivi asintomatici: la quarantena potrebbe essere ridotta se non abolita. Mascherine, cosa succede a settembre. Le prime novità per le mascherine riguardano il mondo della scuola. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr