Covid, Bill Gates: "Fine pandemia non è vicina"

Covid, Bill Gates: Fine pandemia non è vicina
Adnkronos ESTERI

Essenziale, poi, amministrare in maniera equilibrata le dosi di vaccino, per evitare squilibri tra paesi ricchi e poveri

Bill Gates analizza il quadro dell'emergenza covid-19 nel rapporto Goalkeepers 2021, diffuso dalla fondazione creata con l'ex moglie Melinda.

Oltre un miliardo di persone sono state vaccinate, ma dobbiamo fare meglio", dice Gates in un video correlato al documento.

La fine della pandemia di coronavirus non è vicina. (Adnkronos)

Se ne è parlato anche su altri media

Von der Leyen: Ue leader nel mondo sui vaccini. «Siamo leader nel mondo sui vaccini Mercoledì 15 Settembre 2021, 09:17 - Ultimo aggiornamento: 10:17. Era stato proprio Bill Gates, sei anni fa, a suggerire che «il peggiore killer potenziale per il globo» sarebbe stata una pandemia. (ilmessaggero.it)

Essenziale, poi, amministrare in maniera equilibrata le dosi di vaccino, per evitare squilibri tra paesi ricchi e poveri La fine della pandemia di coronavirus non è vicina. (Imola Oggi)

Gates ha tuttavia plaudito all’iniziativa del presidente Biden: il piano per 65 miliardi di dollari proprio per il rafforzamento della preparazione alle pandemie - ha dichiarato - è un passo nella giusta direzione». (Corriere del Ticino)

Bill Gates: il mondo non è pronto per la prossima pandemia

Mi preoccupa percepire una bassa attenzione generale verso la messa a punto di una strategia valida per fronteggiare le pandemie. E torna a parlare cercando di sensibilizzare il mondo su quello che, a suo dire, è un rischio più che concreto per il futuro, ossia un'altra pandemia. (HDblog)

Un cammino che inevitabilmente, per la dispersione di risorse economiche e anche di “concentrazione” da parte dei governanti e dell’intera umanità, rischia di arrestarsi per poi riprendere chissà quando e con un pesante handicap accumulato (La Repubblica)

Il rapporto afferma che gli strumenti per porre fine alla pandemia sono simili alla lotta ad altre malattie infettive ,come la malaria e la poliomelite: "l'uso di test diffusi e, quando possibile, un trattamento rapido ed efficace e l'immunizzazione salvavita". (Sputnik Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr