Crescita oggi per sostenere il debito domani. La ricetta di Draghi convince il G7

Crescita oggi per sostenere il debito domani. La ricetta di Draghi convince il G7
Altri dettagli:
L'HuffPost ESTERI

La sua sponda europea più forte è Draghi: domani il bilaterale con il premier italiano.

Draghi rappresenta l’Italia che a fine 2021 avrà un debito del 160 per cento del rapporto col pil.

A Carbis Bay brilla la concordia degli annunci.

Al tavolo rotondo della discussione di Carbis Bay le parole fluiscono senza spigoli, almeno sulla parte economica affrontata oggi.

Ma al tavolo rotondo di Carbis Bay non pare l’abbia fatto presente

(L'HuffPost)

Ne parlano anche altre testate

Carbis Bay (Regno Unito), 12 giu. (LaPresse)

Necessaria politica espansiva per rafforzare la crescita economica e proteggere i lavoratori. Carbis Bay Draghi: picco ripresa mondiale, ora più investimenti e meno forme di sussidio La linea tracciata dal premier Draghi è che le politiche adottate in piena pandemia di Covid-19 sono risultate corrette. (Rai News)

G7, Draghi: "Politiche attive lavoro per aiutare deboli, giovani e donne"

Gli ospiti hanno scambiato tutti qualche parola con Johnson fra sorrisi e battute, prima di mettersi in posa per i fotografi. Secondo quanto anticipato dalla Casa Bianca, i leader del G7 daranno il loro via libera a una global minimum tax di almeno il 15% sulle multinazionali (Open)

E ha enfatizzato l’importanza delle politiche attive del lavoro per aiutare i più deboli, soprattutto le donne e i giovani. La linea di politica economica illustrata da Draghi ha trovato tutti i leader presenti d’accordo, riferiscono fonti di Palazzo Chigi. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr