Le proposte di Confcommercio per una città smart: "La Piacenza che vorremmo, connessa ea misura di cittadino"

Piacenza24 ECONOMIA

Un progetto che Confcommercio ha commentato positivamente sottolineando come “la Regione abbia accolto le proposte formulate, dando giusta rilevanza al ruolo strategico del turismo e gettando le basi per un’analisi approfondita sullo sviluppo futuro delle città”.

Noi, ancora una volta, ribadiamo la nostra piena volontà a collaborare con l’amministrazione comunale per qualunque soluzione condivisa che porti a migliorare Piacenza”

“Peraltro da noi favorire l’incontro tra tecnologia e tradizione può essere molto più semplice di quanto si immagini – prosegue Chiappa -. (Piacenza24)

Ne parlano anche altri giornali

Le nostre città non sono mete per le masse, sono vivibili, slow, in grande equilibrio con il paesaggio naturale Proprio al. "Dobbiamo lavorare, insieme con le istituzioni, per far tornare la Valdichiana tra le mete favorite dei flussi turistici italiani e internazionali". (LA NAZIONE)

Il rapporto della Confcommercio indica il 2020 come l'anno peggiore dal secondo dopoguerra. economia. di Redazione Online/Ninfa Colasanto. Complessivamente i consumi sono scesi dell'11,7%, mandando in fumo oltre 126 miliardi di euro. (TGLA7)

Il ministro dello Sviluppo Economico Giorgetti, intervenuto al Giunta di Confcommercio ha dichiarato:' Come è emerso dal rapporto di oggi si tornerà ai livelli pre-crisi solo a fine 2022' Nel 2021 la stima di crescita dei consumi è del +3,8%, con l'incognita della ripartenza del turismo internazionale. (TG La7)

Ed è quello che resta di un anno di pandemia: 126 miliardi di euro bruciati dal crollo verticale dei consumi che nel 2020 ha toccato l'11,7%. L'intero comparto è finito in ginocchio, e quello del turismo straniero ha avuto un crollo della spesa di 27 miliardi, pari al -60,4%. (ilGiornale.it)

Ansa. Anche Giorgetti è stato netto. "Le sorti del Paese sono legate in modo chiarissimo a come saremo capaci di implementare il Pnrr", ha affermato. (Sky Tg24 )

Nel corso della riunione di giunta, snocciolati una serie di dati e numeri che lasciano ben sperare ad una ripresa economica del Paese nel 2021. Presentato ieri da Confcommercio Imprese per l'Italia, nel corso della riunione di giunta, il rapporto annuale dell'Ufficio studi Confcommercio con l'analisi regionale, sull'andamento dei consumi 2021 e la rilevazione congiunturale di giugno di Pil e consumi. (latinaoggi.eu)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr