Juve-Napoli, rivivi la MOVIOLA: mancano due rigori su Chiesa e Zielinski. Giusto quello dato a Osimhen

Juve-Napoli, rivivi la MOVIOLA: mancano due rigori su Chiesa e Zielinski. Giusto quello dato a Osimhen
Calciomercato.com INTERNO

Decisione errata, il contatto tra le gambe dei giocatori è evidente.27' - Ronaldo trattenuto vistosamente a palla lontana da Rrahmani su una ripartenza, il portoghese cade e invoca l'intervento dell'arbitro.

Mariani e il guardalinee non ravvisano l'irregolarità, il VAR non può intervenire poiché l'intervento si concretizza fuori dall'area di rigore del Napoli.21' - Prima ammonizione del match: duro intervento a martello di Koulibaly su Bentancur, giallo al difensore del Napoli

Proteste dei bianconeri: Mariani non concede il penalty, silent check del VAR che conferma la scelta del direttore di gara. (Calciomercato.com)

Ne parlano anche altre testate

Juventus, riecco la Joya. Indietro non si torna, così volendo guardare il bicchiere mezzo pieno la Juventus recupera il proprio fantasista per quello che è diventato un vero e proprio spareggio Champions, col Napoli (TUTTO mercato WEB)

Torna in campo con la maglia da titolare anche Lozano. Piccolo caso Szczesny: ieri Pirlo lo aveva annunciato come titolare, invece è in panca e gioca Buffon. (SOS Fanta)

Proteste Juve per contatto Lozano-Chiesa: Var non interviene

Il club è disponibile alla trattativa, ma pretenderebbe che Insigne accettasse la decurtazione dell’attuale ingaggio che è di 4,5 milioni di euro a stagione. Sospetto, appunto, nulla di più, per il momento, perché a fine campionato, Insigne incontrerà Aurelio De Laurentiis per avviare la discussione sull’eventuale prolungamento dell’accordo in essere, che scadrà a giugno 2022. (La Gazzetta dello Sport)

Caso da moviola al 34'. Chiude la difesa del Napoli, nel frattempo Lozano falcia l'ex Fiorentina e la Juve protesta. (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr