Ferrari F12, questa versione esagerata ha 1.500 CV ed è biturbo

Motor1 Italia ECONOMIA

Non è la prima Ferrari ad essere sottoposta a tuning estremo, ma questa F12berlinetta con due enormi turbo che sporgono direttamente dal cofano, in grado di sprigionare oltre 1.500 CV non si era mai vista.

Al contrario i tuner americani ritengono che la prima F12 biturbo mai creata sia stata proprio la loro versione lanciata nel dicembre 2018

Primato in discussione. Questo modello di F12 non è l'unico esistente al mondo al quale è stato installato un turbocompressore. (Motor1 Italia)

Su altri media

In programma dal 12 al 14 agosto, l’asta di Monterey ha già registrato importanti adesioni; oltre alla F60 America, sarà possibile acquistare Jaguar D-Type (6M$), Ferrari 275 GTB Competizione (9M$), Aston Martin DB4GT (12M$) e infine Porsche 917K (a oltre 16M$) Rispetto alla F12, la F60 America ha una carrozzeria completamente rivista e caratterizzata da una capote leggera rimovibile invece del tetto più tradizionale. (Tom's Hardware Italia)

Non è un modello antico, ma nato per festeggiare i 60 anni di Ferrari negli Stati Uniti è molto ambito. Potrebbe andare all’asta per più di 2 milioni di dollari uno dei 10 esemplari della Ferrari F60 creata nel 2014 per festeggiare i 60 anni del marchio del Cavallino in Nord America. (Consumatore.com)

Alla fine il problema è stato ovviato tramite alcune modifiche tecniche e la realizzazione di due fori sul cofano. Ci sono voluti quasi due anni ma alla fine Aaron Kaufman ce l’ha fatta, ha trasformato una Ferrari F12 berlinetta in un autentico mostro della strada, portando la potenza del bolide di Maranello a 1.500 CV. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr