Napoli - Vaccini, al via somministrazione Pfizer in farmacie

StabiaChannel.it ECONOMIA

L'operazione parte domani e credo che in due-tre giorni potremo cominciare la somministrazione anche con Pfizer, mentre con Johnson stiamo andando avanti, dopo un paio di giorno di stop abbiamo ripreso a somministrarlo agli over 60".

"Abbiamo un furgone refrigerato - spiega Riccardo Iorio, presidente di Federfarma Napoli - con cui andremo a prendere le dosi e le distribuiremo alle farmacie.

Scatta domani a Napoli la seconda fase delle vaccinazioni nelle farmacie, che cominceranno a somministrare anche il siero Pfizer, oltre al Johnson per gli over 60. (StabiaChannel.it)

Su altre fonti

Hanno presentato un esposto i familiari dell'anziano deceduto ieri a Borgo Hermada, a 24 ore di distanza dalla somministrazione della seconda dose di vaccino Pfizer. Al momento il corpo senza vita si trova presso una cella frigorifera del cimitero di Terracina a disposizione dell'autorità giudiziaria (Il Caffè.tv)

Caos date per i richiami (le seconde dosi) del vaccino Covid in Campania. E soprattutto: perché non informare nessuno della rimozione della data sull'app Sinfonia Covid della Regione? (Fanpage.it)

Nella Regione Campania il richiamo di Pfizer e Moderna, una volta ricevuta la prima somministrazione, dovrà essere effettuato dopo 35 giorni. Per questo motivo è subito caos sulle vaccinazioni sopracitate; si deve attendere un sms per la conferma del richiamo. (Informazione Oggi)

L'anziano di borgo Hermada è deceduto per un malore improvviso. Va detto che, invece, non aveva accusato alcun sintomo dopo aver fatto la prima dose del farmaco americano (35 giorni fa), sempre all'ospedale San Giovanni di Dio di Fondi. (ciociariaoggi.it)

Non è il primo caso, nel nostro paese, in cui i parenti di una persona deceduta dopo il vaccino fanno una richiesta di autopsia. L'anziano di borgo Hermada è deceduto per un malore improvviso. (latinaoggi.eu)

I rischi connessi alla parziale protezione possono assumere ulteriore pericolosità in contesti epidemiologici caratterizzati da elevata circolazione di varianti quali la variante Delta» La pericolosità della variante indiana (o Delta). (Prima Brescia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr