Montesano piange Dora: “un fiore troppo presto reciso”

Montesano piange Dora: “un fiore troppo presto reciso”
Info Cilento INTERNO

I Carabinieri del Comando provinciale di Potenza stanno ascoltando parenti e amici della donna.

Questo il messaggio del sindaco di Montesano sulla Marcellana Giuseppe Rinaldi:. Fiore delicato, profumato, bello… fiore di valore, pieno di affetto, simpatia e voglia di vivere… fiore pregiato, educato, libero… questo fiore era la nostra giovane Dora, troppo presto recisa dalla vita, in maniera così tragica… un dolore acuto, grave, forte in questo momento sta attraversando la nostra comunità… diversi giovani fiori stanno volando, nelle ultime settimane, troppo presto in cielo… siamo piegati, scioccati, inginocchiati e le parole mancano… Dora era una giovane donna speciale come speciale è tutta la sua famiglia… non sono parole di circostanza ma testimonianza diretta perché li conosco da sempre e so la bontà e lo spessore di quelle persone a me care… a loro rivolgo il cordoglio della intera comunità montesanese e preannuncio il lutto cittadino in occasione della celebrazione delle esequie… cara Dora, la preghiera più dolce che la terra ti sia lieve e che tu possa continuare a risplendere come fiore pregiato da lassù

Indagini sono in corso, a Potenza, da parte dei Carabinieri, sulla morte di Dora, una ragazza, di 30 anni, deceduta la notte scorsa dopo essere caduta da un balcone al quarto piano di una palazzina in via Di Giura, nel rione Parco Aurora del capoluogo lucano. (Info Cilento)

La notizia riportata su altre testate

Tragedia a Potenza, muore 30enne salernitana La vittima è una giovane di Montesano sulla Marcellana. La giovane salernitana si era trasferita da non molto in Basilicata, dove lavorava e viveva insieme con il fidanzato. (Ottopagine)

Si chiamava Dora Lagreca la ragazza morta nella notte dopo essere caduta dal quarto piano della sua abitazione a Potenza. La giovane era originaria di Montesano sulla Marcellana ma da qualche anno conviveva con il fidanzato nel capoluogo lucano. (L'Occhio di Salerno)

Voglio ricordarti così felice e sorridente, rimarrai sempre nel mio cuore. Buon viaggio piccolo angelo”, uno dei messaggi più commoventi nella sua bacheca Fb La tragedia di Dora, muore cadendo dal quarto piano dopo una lite sul fidanzato: è mistero fitto sull’origine della tragedia, avvenuta nella sua mansarda di Potenza, dove la ragazza di 30 anni lavorava come assistente scolastica. (Casteddu Online)

Tragedia a Potenza: 30enne salernitana cade dal quarto piano e muore

La tragedia si è verificata intorno alle 3 della scorsa notte Da appurare se la donna, originaria della provincia di Salerno, si sia suicidata oppure se si sia trattato di un incidente. (Edizione Napoli)

Da appurare se la donna, originaria della provincia di Salerno, si sia suicidata oppure se si sia trattato di un incidente. La tragedia si è verificata intorno alle 3 della scorsa notte (Salernonotizie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr