A due giorni dagli Europei la Spagna ha 41 calciatori convocati: allarme Covid

A due giorni dagli Europei la Spagna ha 41 calciatori convocati: allarme Covid
Sport Fanpage SPORT

Il giocatore escluso non potrà essere inserito di nuovo nella lista.

Un'altra deroga fa riferimento ai portieri: potranno essere sostituiti sempre (anche a Europei iniziati) in caso di infortuni gravi

Il 1° giugno sono state ufficializzate tutte le liste dei convocati nelle nazionali che prendono parte agli Europei.

A due giorni dall'inizio degli Europei e a cinque dalla partita contro la Svezia (14 giugno), la Spagna si ritrova con ben 41 calciatori attualmente convocati (rispetto ai 24 iniziali) e divisi in bolle dopo i casi di positività al Covid in ritiro (Sergio Busquets e Diego Llorente, ultimo in ordine di tempo). (Sport Fanpage)

La notizia riportata su altre testate

A darne notizia è la federazione iberica con un comunicato: "La RFEF si rammarica di annunciare che il calciatore internazionale Diego Llorente è risultato positivo agli ultimi test PCR effettuati questa mattina presso il concentramento della Nazionale a Las Rozas". (AreaNapoli.it)

Così come stabilito dal protocollo anti-Covid, il difensore del Leeds United già nella notte ha lasciato il gruppo. Nuovo contagio da Coronavirus nella squadra della Spagna: dopo Sergio Busquets, anche Diego Llorente è risultato positivo ai test ai quali ieri si sono sottoposti tutti i componenti della nazionale spagnola, in ritiro per preparare gli Europei 2020. (Tuttosport)

I membri della bolla parallela hanno dato esito negativo anche nei test che sono stati effettuati su di loro. «UFFICIALE | La delegazione ufficiale della Nazionale è risultata negativa ai test PCR effettuati questo mercoledì. (Calcio News 24)

Spagna, anche Diego Llorente positivo al Coronavirus

Gli altri casi di Coronavirus emersi in queste ore arrivano proprio dai gialloblù,. In poche ore infatti l'ombra del Covid è tornata a mettere a rischio la disputa delle partite. (Sky Tg24 )

Lo ha annunciato la federcalcio spagnola: "La Rfef si rammarica di annunciare che il difensore centrale Diego Llorente è risultato positivo al termine degli ultimi test Pcr effettuati ieri mattina presso il centro di allenamento della selezione nazionale a Las Rozas" vicino a Madrid, si legge in un comunicato federale. (Udinese Blog)

Secondo caso di positività al Covid-19 nella nazionale di calcio della Spagna: dopo il capitano Sergio Busquets, ora è la volta di Diego Llorente, anch'esso contagiato. Lo ha annunciato la federcalcio spagnola: "La Rfef si rammarica di annunciare che il difensore centrale Diego Llorente è risultato positivo al termine degli ultimi test Pcr effettuati ieri mattina presso il centro di allenamento della selezione nazionale a Las Rozas" vicino a Madrid, si legge in un comunicato federale. (Corriere dello Sport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr