Coronavirus, nuovo rapporto di Aifa sulle reazioni avverse ai vaccini: 13 eventi gravi ogni 100.000 dosi somministrate

Coronavirus, nuovo rapporto di Aifa sulle reazioni avverse ai vaccini: 13 eventi gravi ogni 100.000 dosi somministrate
PerugiaToday SALUTE

Le segnalazioni gravi corrispondono al 13,8% del totale, con un tasso di 13 eventi gravi ogni 100.000 dosi somministrate.

Per tutti i vaccini, gli eventi avversi più segnalati sono febbre, stanchezza, cefalea, dolori muscolari/articolari, reazione locale o dolore in sede di iniezione, brividi e nausea.

La distribuzione per tipologia degli eventi avversi non è sostanzialmente diversa da quella osservata per tutte le altre classi di età

Nel periodo considerato sono pervenute 91.360 segnalazioni su un totale di 76.509.846 dosi somministrate (tasso di segnalazione di 119 ogni 100.000 dosi), di cui l’86,1% riferite a eventi non gravi, come dolore in sede di iniezione, febbre, astenia/stanchezza, dolori muscolari. (PerugiaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr