Omicron 5, i sintomi: come riconoscerli

Omicron 5, i sintomi: come riconoscerli
Corriere della Sera SALUTE

Forte raffreddore e forte mal di gola , meno frequenti nelle infezioni causate dalle precedenti sottovarianti, compaiono quasi sempre .

Quali sono i sintomi di BA5, una delle sottovarianti di Omicron?

di Margherita De Bac. Il tampone funziona nel rilevare l’infezione, ma se risulta negativo e persistono i sintomi bisogna farne un secondo di conferma dopo 24/48 ore.

Il mal di gola è persistente, a volte accompagnato dalla sensazione di un corpo estraneo , questo perché le pareti della faringe si ispessiscono . (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altre fonti

Omicron 5, salgono i contagi: nelle farmacie introvabili Tachipirina, Nurofen e Brufen. Omicron 5, il misterioso annuncio di Pechino (poi scomparso): «Strategia Zero Covid per altri 5 anni». (ilmessaggero.it)

Anche ieri si è assistito a un nuovo boom di contagi: 83.555 casi registrati in 24 ore e 69 morti, con l'indice di positività all'11,6%. E le terapie intensive non si svuotano, anzi: sono 237 i pazienti ricoverati in questi reparti. (quotidianodipuglia.it)

«In Campania, la diffusione è molto rapida (72% di casi in più rispetto alla scorsa settimana) e con un trend crescente. Omicron 5 inizia la frenata? (ilgazzettino.it)

Pregliasco: “La Omicron 5? La prenderemo tutti. E’ un disastro”

"Il grande interrogativo è se i sintomi diventeranno sempre più lievi e se i problemi legati al long COVID pian piano scompariranno", afferma Althaus Un preprint di maggio ha rilevato che BA.4 e BA.5 condividono un'origine con i precedenti ceppi Omicron. (Le Scienze)

Si agisce sui sintomi, sempre ovviamente dopo aver parlato con il proprio medico di famiglia". Magrini, cosa c'è dietro "l'ondata sorprendente" di Omicron. Dopo i primi e diffusi allarmismi, Pierpaolo Sileri frena. (Liberoquotidiano.it)

Mi aspetto il picco di Omicron 5 a fine luglio, e poi in autunno una nuova variante, per la quale dovrebbe esserci il vaccino adatto”. Fabrizio Pregliasco, virologo, ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, ha affermato che “prima o poi Omicron ce lo prenderemo tutti, è un disastro, perché il virus sfugge” e colpisce “anche chi è guarito e anche i vaccinati”. (RagusaOggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr