Monti Lepini, stazione Tav e non solo: il futuro del Lazio è in 11 miliardi di opere

Monti Lepini, stazione Tav e non solo: il futuro del Lazio è in 11 miliardi di opere
AlessioPorcu.it INTERNO

Come non si vedeva da prima che il cratere della Sanità si aprisse nei conti della Regione Lazio ed inghiottisse tutti i suoi progetti, i suoi investimenti, i suoi piani di crescita.

Il futuro del Lazio non viaggia solo sulle autostrade ma anche sulle moderne ferrovie.

*[11 OPERE]* L’ondata di opere per proiettare il Lazio nel futuro.

Il presidente dell’Autorita Portuale CivitavecchiaGaetaFiumicino, Pino Musolino lancia l’appello al presidente Zingaretti

11 interventi per 11 milioni. (AlessioPorcu.it)

Ne parlano anche altri giornali

L'investimento pubblico annuo sarebbe in grado di sostenere 1.600 unità di lavoro annuo" Il pil annuo generato sarebbe pari a 148 milioni nel territorio regionale e 61 milioni nel resto d'Italia. (RomaToday)

Lazio, strade, ferrovie e metro: dalla Salaria alla Roma-Pescara via a 11 grandi cantieri

Scuole, tram e metro: via ai cantieri del 2021. Gli interventi. Si parte dalle strade, con il potenziamento del tratto laziale della Salaria (per un investimento di 700 milioni di euro), il completamento della Orte-Civitavecchia (472 milioni) e la bretella Cisterna-Valmontone (665 milioni). (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr