Balzo dei contagi, i sindaci: "L'unica arma contro il virus è il vaccino" - Luccaindiretta

Balzo dei contagi, i sindaci: L'unica arma contro il virus è il vaccino - Luccaindiretta
LuccaInDiretta INTERNO

Di fronte all’aumento delle infezioni da coronavirus l’appello dei sindaci della conferenza zonale Asl della Piana di Lucca è unanime: “Bisogna vaccinarsi”.

“Se vogliamo definitivamente debellare il virus Covid, pur con tutti i suoi mutamenti, l’unico modo è vaccinarsi – sostengono i sindaci -.

Conciliare la libertà di ognuno con quella di tutti, conciliare la difesa delle proprie convinzioni con la salute collettiva è una riflessione che rinviamo ad ognuno”

Nel nostro ruolo di Sindaci della Conferenza Zonale, come responsabili della salute pubblica, invitamo ognuno ad assumere la responsabilità della vaccinazione: responsabilità nei confronti di sè stessi e degli altri. (LuccaInDiretta)

Su altre testate

Ieri in programma alla Imm c’erano 1.944 somministrazioni, oggi 1.968, mentre domenica sono state 1.676. "In questi giorni abbiamo tante seconde dosi, ma devo dire che anche le prime non mancano soprattutto da quando hanno riaperto le prenotazioni – prosegue Guglielmi –. (LA NAZIONE)

E’ il Covid dei «ragazzini»: su 19 casi, ben 14 sono dai diciotto anni in giù, e altri due nella fascia d’età superiore, quella sotto i 34 anni. Rientra in un trend consolidato: le cifre sovrapposte delle ultime settimane vanno verso una ripresa del contagio. (LA NAZIONE)

E purtroppo la vaccinazione sta passando una fase di grande freddo Però quel balzo da 4 casi a 19 è esattamente quello che non siamo, quello che non vogliamo. (LA NAZIONE)

"I vaccinati si contagiano di più": il trucco dei no vax per falsare i numeri

Però l'idea di richiedere il Green Pass per andare al lavoro, pena la sospensione del lavoratore, contenuta in una mail della direttrice generale dell'associazione imprenditoriale ha comunque attirato molta attenzione. (la Repubblica)

Ricordando che anche Israele che ha un’ottima copertura vaccinale di popolazione, negli under 30 manca il 30% di vaccinati in seconda dose", spiega Voller. Negli ultimi sette giorni nei territori dell’Asl Toscana centro l’aumento di nuovi positivi è del 168% contro una media toscana del 154%, percentuali così alte non si erano mai registrate prima. (LA NAZIONE)

Avremo in questo caso lo 0,1% dei contagiati su un totale di 9.000 individui, ovvero 9 persone infette dal virus. Se prendiamo una coorte di 10mila persone non vaccinate e assumiamo un rischio di contagio dell'1% avremo un totale di 100 contagiati. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr