Assegno unico figli più ricco ma nuovo limite Isee: ecco le novità

Quotidiano di Ragusa ECONOMIA

La misura per supportare le famiglie con figli rientra nel miliardo e mezzo di euro stanziato dall’esecutivo per gli aiuti alla famiglia e alla natalità.

Se invece le domande sono state inviate dal 1° marzo 2022, il pagamento avverrà a partire dalla fine del mese successivo a quello di presentazione delle stesse

L’assegno unico figli rientra negli interventi della Legge di Bilancio 2023.

Assegno unico figli, tetto Isee a 40mila euro. (Quotidiano di Ragusa)

La notizia riportata su altre testate

Il Superbonus 110%, forse la misura più acclamata, prevedeva inizialmente una detrazione del 110% delle spese sostenute per la realizzazione di specifici lavori finalizzati all’efficienza energetica e all’adozione di misure antisismiche degli edifici. (Adnkronos)

Pertanto, al momento, solo per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2022 sarà possibile fruire del bonus facciate. Il disegno di legge di Bilancio 2023, infatti, non contiene la proroga dell’agevolazione per il prossimo anno. (Ipsoa)

Spesso, i bonus (soprattutto quelli più «famosi» e richiesti come quello per le ristrutturazioni, l'ecobonus o lo sconto sui mobili e gli elettrodomestici) vengono confermati di anno in anno senza sostanziali modifiche. (Money.it)

In totale sono previsti 9,1 miliardi di euro, provenienti dall’extra gettito fiscale dei mesi scorsi. Di qui a quattro settimane scadranno i vari bonus e aiuti per le famiglie italiane previsti e rinnovati dal governo Meloni. (La Gazzetta dello Sport)

Non si parla solo di Superbonus: per il 2023 sono numerosi i bonus confermati dal Governo, anche se alcuni dei quali cambieranno sostanzialmente volto. (La Legge per Tutti)

Quali sono i bonus edilizi riconfermati per il 2023 Col decreto Aiuti Quater sono arrivate novità per quanto concerne i bonus edilizi, dalle scadenze fino alle possibili proroghe. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr