Berger: “Non so cosa stia accadendo a Bottas”

Berger: “Non so cosa stia accadendo a Bottas”
Più informazioni:
FormulaPassion.it SPORT

Gerhard Berger, per tanti anni compagno di squadra di Ayrton Senna, può capire bene l’importanza di Bottas e Perez nella lotta iridata: “I compagni di squadra sono fondamentali.

E anche prima del ritiro di Verstappen, Sergio è stato di grande aiuto a Max.

La battaglia tra Hamilton e Verstappen arriverà al culmine, e Perez e Bottas giocheranno un ruolo fondamentale in questa lotta“

Infatti è ancora l’olandese della Red Bull a condurre con 105, con l’inglese della Mercedes a quota 101. (FormulaPassion.it)

La notizia riportata su altri giornali

Sul Santerno solo Hamilton era riuscito ad essere molto veloce. In Mercedes, la priorità è quella di trovare le ragioni di questa pericolosa divergenza di prestazioni tra le due monoposto nello stesso weekend di gara (FormulaPassion.it)

“Qualcosa è andato storto a Baku, anche se non so cosa – ha dichiarato il pilota della Mercedes -. L’unico motivo logico che mi viene in mente, così a mente fredda, è un problema al telaio”. (Virgilio Sport)

Nelle precedenti stagioni, il pilota finlandese si era sempre visto rinnovare il contratto prima dell'estate. Bottas quindi sta cercando di capire il da farsi, anche se ovviamente qualsiasi altra soluzione sarebbe un passo indietro: si è parlato di Williams, Aston Martin e Alfa Romeo. (Sportal)

F1, Bottas in crisi: le parole di Berger

Ho la sensazione che ci potrebbero esseregrandi festeggiamentidurante il weekend del GP di Gran Bretagna" l matrimonio tra la Mercedes e George Russell in Formula 1 è destinato a chiudersi in estate, precisamente al Gran Premio di Silverstone. (Corriere dello Sport.it)

La sensazione che la coppia Mercedes della prossima stagione sarà composta dal duo tutto britannico Hamilton-Russell è forte anche tra gli addetti ai lavori d’oltremanica. La sensazione di Saward è che a questo punto l’annuncio definitivo arriverà proprio davanti alla folla di casa, nella splendida cornice del circuito di Silverstone. (FormulaPassion.it)

Ecco perché il successo di Perez a Baku è stato un ottimo risultato per la Red Bull, perché rafforza il messicano anche in termini di autostima. “Non so cosa stia succedendo a Bottas, ma deve ritrovare la forma al più presto. (Virgilio Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr