Con questi 2 euro guadagni €19.500: ecco quali. “Pazzesco”

Talky Music ECONOMIA

Con questi 2 euro guadagni €19.500: ecco quali.

Alcune nuove monete hanno faticato ad imporsi (come quelle da 1 e 2 centesimi, accantonate e non più prodotte dalla zecca nostrana da diversi anni), molto più successo hanno avuto le emissioni da 1 e 2 euro, anche per i collezionisti.

La moneta è identica a qualsiasi altra emissione da 2 euro su uno dei lati, ma presenta il volto della principessa di profilo

“Pazzesco”. (Talky Music)

La notizia riportata su altri giornali

Anche se non sono così rare, sopratutto all’interno dell’arcipelago ellenico, le monete da 2 euro con il toro sono molto ricercate e questo ha contribuito ad aumentare la domanda: alcune annate in particolare costituiscono buone opportunità di guadagno, come il 2004 e 2007, anno in cui la zecca di Atene ha coniato un numero minore di esemplari. (Talky Music)

Se invece presenta una ‘S’ sul bordo dorato la quotazione si avvicina ai 20 mila euro La moneta da un euro che raffigura una ‘R’ posta sulla sinistra dell’Uomo Vitruviano è la moneta classica che troviamo tutti i giorni in circolazione. (Tech Cave)

Oggi, infatti, prenderemo in considerazione alcuni spiccioli davvero interessanti e il cui valore è sensazione. Il loro valore di vendita è decisamente stellare. (ultimaparola.com)

Si tratta della moneta da 2 euro che da un lato presenta il volto di Grace Kelly (Principessa di Monaco), morta nel 1982 a causa di un incidente stradale. Oggi, nel dettaglio, parliamo di una moneta da 2 euro piuttosto rara, considerato che è stata prodotta nel 2007 per via di un evento ufficiale. (Kronic)

Dritto e rovescio. Ed infatti, sbanca chi trova questa rara moneta che potrebbe farci mettere in tasca ben 100.000 euro. La moneta di cui stiamo parlando è una moneta irlandese da 50 centesimi del 2002. (Proiezioni di Borsa)

Non solo: dal 2004 l’Unione Europea ha inaugurato, con le olimpiadi di Atene la prima tipologia di monete commemorative, ossia tirature limitate a specifici anni realizzate dai paesi. (Talky Music)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr