MotoGP, le pagelle di metà stagione: Quartararo-Vinales, le due facce della Yamaha

MotoGP, le pagelle di metà stagione: Quartararo-Vinales, le due facce della Yamaha
Altri dettagli:
Sky Sport SPORT

In modo molto differente dallo scoro anno quando andava benissimo soprattutto il team esterno Petronas, ma ne parleremo più avanti.

Quartararo e la Yamaha sono stati i migliori di questa prima parte di stagione, mentre il discorso è molto diverso per Vinales.

In sostanza Quartararo e la Yamaha sono stati i migliori di questa prima parte di stagione senza ombre e dubbi

È decisamente lui l’uomo da battere ed è la Yamaha ufficiale la moto più completa ed efficace. (Sky Sport)

La notizia riportata su altri media

Jonathan Rea arriva ad Assen per affrontare la sfida più importante di questa stagione Superbike. Ma a tenere banco alla vigilia del round olandese sono le voci di mercato che lo vorrebbero in MotoGP nel team Petronas SRT (Corse di Moto)

È veloce, scorrevole, inoltre posso essere aggressivo e devo dire che la moto si comporta molto bene. Gara 1 è stata una lotteria, in Gara 2 mi sentivo forte, però sono finito a terra. (GPOne.com)

Quindi puoi frenare più forte Ora ti sporgi molto vicino alla moto. (Sportal)

Rea: “Sorpreso dalle voci sulla Yamaha Petronas MotoGP”

LEGGI ANCHE -> “Marquez sarà un problema per la MotoGP”: Chicho Lorenzo spiega il motivo. Salvo colpi di scena, nella griglia MotoGP 2022 non ci sarà Valentino Rossi. (AutoMotoriNews)

Sono stati davvero tanti i nomi emersi per la squadra malese, da Raul Fernandez a Jake Dixon, passando per Andrea Dovizioso, per finire al trittico di centauri della Superbike Toprak Razgatlioglu, Garett Gerloff e Jonathan Rea. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr