Shimon Peres, da falco a colomba per soluzione due Stati

Roma - "Non sognavo di diventare presidente, volevo fare il pastore, o il poeta". Cosi' Shimon Peres esordi' il 15 luglio del 2007, nel giorno del suo insediamento come capo dello Stato ebraico. Inizialmente considerato un falco, per il suo impegno ... Fonte: AGI - Agenzia Giornalistica Italia AGI - Agenzia Giornalistica Italia
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....