;

Omicidio Sacchi, Anastasia: «Non sapevo ci fossero soldi nello zaino»

Omicidio Sacchi, Anastasia: «Non sapevo ci fossero soldi nello zaino»
Open Open (Interno)

Il tuo browser non supporta il tag iframe. Le sue dichiarazioni smentiscono la versione dei fatti raccolta dalla procura.

«Non sapevo che ci fossero dei soldi nello zaino, qualcuno ce li ha messi ma non io», ha detto secondo quanto riferito dal suo legale.

Su Giovanni Princi avrebbe solo aggiunto che era un amico, suo ma soprattutto di Luca.

La ragazza ha fornito alcuni chiarimenti ma soprattutto ha smentito buona parte delle accuse, spiega il suo avvocato, Giuseppe Cincioni.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti