Fatima morta a 3 anni giù dal balcone, il patrigno confessa tra le lacrime: “È scivolata per colpa mia”

Fatima morta a 3 anni giù dal balcone, il patrigno confessa tra le lacrime: “È scivolata per colpa mia”
La Repubblica INTERNO

"Ci stiamo chiedendo un po' tutti - si interroga una vicina - come abbia potuto una bimba così piccola scavalcare le ringhiere del ballatoio che sono alte".

Bimba morta giù dal balcone, le lacrime della soccorritrice: "Ho sentito le voci di un uomo e una donna, poi il tonfo". Ieri è stato sottoposto a fermo, indiziato di omicidio per dolo eventuale.

La piccola Fatima e il patrigno ora accusato di omicidio. (La Repubblica)

La notizia riportata su altri media

Resta in carcere Azhar Mohssine, il marocchino di 32 anni fermato dalla polizia a Torino per la morte della piccola Fatima, la bimba di tre anni che giovedì sera è precipitata da un palazzo nel centro di Torino. (Leggo.it)

Bimba precipitata, il compagno della madre resta in carcere ma l’ipotesi ora è omicidio colposo

Da omicidio volontario con dolo eventuale a omicidio colposo. Sussistono però, secondo il giudice, le esigenze cautelari per trattenere l’uomo in carcere. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr