Guerini: l’impegno italiano in Libia può crescere

La Stampa La Stampa (Esteri)

In Iraq i militari italiani sono «attualmente 879, di cui 288 schierati in Kuwait.

A queste condizioni, ha spiegato il ministro della Difesa Lorenzo Guerini alle commissioni difesa di Senato e Camera, ci «sarebbe margine per una possibile rimodulazione del nostro intervento».

Se ne è parlato anche su altre testate

Trattandosi di un settore come quello della difesa, strategico per quanto riguarda la sicurezza nazionale, trovo positive le posizione espresse ieri in audizione. Decisioni di questo tipo vengono prese dal Paese in qualità di partner strategico e importantissimo all’interno della Nato. (Formiche.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.