Il ritorno-show di Trump. "Biden rovina degli Usa"

Il ritorno-show di Trump. Biden rovina degli Usa
il Giornale ESTERI

«È giunto il momento che il mondo chieda il conto alla Cina di quanto accaduto con la pandemia», attacca Trump, accusando l'amministrazione Biden di farsi umiliare dal Dragone

Ed ecco Trump: «Stanno tagliando i fondi alla polizia, l'immigrazione illegale sta di nuovo esplodendo e la disoccupazione è fuori controllo.

Ad accompagnarlo la nuora Lara Trump, moglie del terzogenito Eric, la quale ha annunciato che non correrà per un seggio al Senato alle elezioni di metà mandato del prossimo anno. (il Giornale)

La notizia riportata su altre testate

Invero, la decisione conferma le rilevazioni dell’Oversight Board, ovvero che la sospensione a tempo indeterminato dal social di Trump, prorogata, era comunque troppo soft rispetto alla gravità delle circostanze che l’avevano determinata. (TIMgate)

Trump ha attaccato Biden per come il nuovo presidente ha stravolto le sue politiche sull’immigrazione clandestina da sud: “Sta distruggendo il paese”, ha detto. Ma sanno anche che non ce la farebbero se Trump si opponesse frontalmente ad un candidato repubblicano diverso da se stesso (Money.it)

Il sito del gruppo di avvocati ha cambiato dominio, da Nationsinaction.org a Italy-did-it. Tra gli accusati c’era anche l’alleato Giuseppe Conte, ritenuto colpevole di non aver vigilato a favore dell’amico Trump. (Open)

Facebook sospende Trump per 2 anni

L'ex presidente ha inoltre invocato l'immediata introduzione di dazi al 100% su tutte le merci cinesi. Trump, anche durante il suo mandato presidenziale, ha sempre accusato la Cina di aver diffuso il coronavirus. (Sputnik Italia)

“Stanno tagliando i fondi alla polizia, l’immigrazione illegale sta di nuovo esplodendo e la disoccupazione è fuori controllo”. Joe Biden e la sinistra radicale stanno distruggendo il Paese: parola di Donald Trump, tornato sul palco per chiudere la convention del partito repubblicano della North Carolina. (Ticinonews.ch)

TG di domenica 14.02.2021 Gli esperti di Facebook, al termine dei 24 mesi, valuteranno di nuovo il caso. (rsi.ch)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr