Ryanair informata dai clienti di un falso “sconto” truffa. Prenotare sempre direttamente sul sito/app Ryanair.com

ViviTenerife e ViviGranCanaria ECONOMIA

Ryanair avverte i clienti di diffidare di questa truffa e di prenotare i voli Ryanair solo sull’app Ryanair.com/Ryanair.

continua su Ryanair invita i clienti a prenotare sempre direttamente e non dai siti delle OTA

Prenotare sempre direttamente sul sito/app Ryanair.com. Ryanair, oggi (27 luglio) ha invitato i clienti a prenotare sempre direttamente sul sito Web o sull’app di Ryanair, a seguito di ulteriori prove di pratiche anti-consumo da parte di alcuni agenti di viaggio online (“OTA”). (ViviTenerife e ViviGranCanaria)

Su altre fonti

Le riserve di cassa sono pari a 4,06 miliardi di euro, in rialzo rispetto ai 3,15 miliardi a fine marzo. editato in: da. (Teleborsa) – Ryanair – compagnia aerea a basso costo irlandese – ha registrato una perdita di 273 milioni di euro nel primo trimestre dell’anno fiscale 2020 (che si è concluso il 30 giugno). (QuiFinanza)

Commentando i dati, l'amministratore delegato Michael O' Leary ha sottolineato il perdurare dell'effetto del Covid, che ha costretto il gruppo a cancellare la maggior parte dei voli nel periodo di Pasqua. (La Stampa)

Il conferimento di Dati Personali non contrassegnati da un asterisco o altrimenti contrassegnati come obbligatori è meramente facoltativo e il mancato, parziale o inesatto conferimento di tali Dati Personali non comporta alcuna conseguenza Team Italia srl è il responsabile del trattamento dei Dati personali ai sensi della legge applicabile. (Trapani Oggi - Notizie di cronaca, politica, attualità Trapani)

Ryanair, nuove offerte a partire da 20 euro. Le nuove offerte sono valide da oggi, in partenza da Genova, e prevedono sei nuove destinazioni, una estiva, Malta, e altre cinque invernali: Palermo, Bucarest, Catania, Beuxelles e Brindisi. (Informazione Oggi)

Stamani Citi ha ribadito il rating buy su Ryanair e un prezzo obiettivo di 20 euro. Le riserve di cassa sono attualmente pari a 4,06 miliardi di euro, in rialzo rispetto ai 3,15 miliardi a fine marzo, grazie a una vendita di obbligazioni che ha fruttato 1,2 miliardi a maggio. (Milano Finanza)

Un rosso che oltretutto non ha frenato in titolo il Borsa, oggi in grande spolvero a Londra a 16,4 euro, +4,3% negli scambi della mattinata. Di riflesso, l’esercizio è stato chiuso in perdita per 273 milioni, inferiore al rosso da 283 milioni previsto alla vigilia dagli analisti e superiore al -185 milioni dello stesso periodo 2020. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr