Dieci consigli per tenere le spese sotto controllo quando si viaggia in autostrada - LaPresse

LAPRESSE ECONOMIA

Si tratta del dato più elevato dal 1986 e a schizzare verso l’alto sono stati principalmente i prezzi dell’energia, in primis dei carburanti” scrive Mondo Motori

Tradotto: controllare di aver fatto il pieno, i livelli e i rabbocchi, la pressione degli pneumatici e l’usura delle gomme e del battistrada.

Evitare portapacchi e box sul tetto, così come ricorrere a Telepass, bancomat o carte di credito al casello è altresì raccomandabile. (LAPRESSE)

La notizia riportata su altri media

L’inflazione che ha colpito i prezzi di benzina, gasolio e metano ha portato il costo in fase di rifornimento alle stazioni di servizio a salire in modo vertiginoso, con aumenti che rispettivamente si attestano sul +25,3%, sul +32,3% e addirittura sul +38,2%. (FormulaPassion.it)

Le scelte degli italiani per combattere il caro carburante: meno auto per 1 cittadino su 2. Ed è proprio quest’ultimo carburante ad aver subito il rincaro maggiore rispetto ai livelli standard su cui viaggiava l’Italia fino agli ultimi giorni dello scorso febbraio. (QuiFinanza)

Vacanza in auto: i controlli da fare per risparmiare. Il primo suggerimento che ci sentiamo di dare è fare tutti i controlli auto prima di partire. Due ultimissimi consigli utili per spendere di meno quando viaggi in auto: lo stile di guida fa davvero la differenza (Virgilio Motori)

Caro carburanti, qualche consiglio utile per risparmiare: cosa non fare assolutamente. La benzina è aumentata del 25,3%, mentre il gasolio è cresciuto del 32,3% Anche carburanti considerati da sempre più economici, come il metano, hanno subito rialzi spaventosi. (Inews24)

L’indagine di facile.it sui comportamenti degli italiani dinanzi al caro carburante. Si tratta di una situazione assolutamente inedita, il caro carburante ha raggiunto livelli che non hanno riscontro nel passato. (InvestireOggi.it)

Un gesto molto banale ma che permette di risparmiare fino al 10% sul carburante evitando così l’intasamento dell’ingranaggio Per chi invece è obbligato ad usare l’automobile, l’unica soluzione è realmente fare una mappa con le pompe di benzina più convenienti. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr