Reggio Calabria, arrestato il boss Antonio Pelle Era riuscito a evadere dall'ospedale di Locri

È terminata a Reggio Calabria la latitanza di Antonio Pelle, 54enne ritenuto il capo dell'omonima cosca di 'ndrangheta di San Luca. Il criminale era ricercato dal 2011, quando fuggì dall'ospedale di Locri, e deve scontare una condanna a 20 anni di ... Fonte: Si24 - Il vostro sito quotidiano Si24 - Il vostro sito quotidiano
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....