Supplenze Covid: ci saranno anche il prossimo anno scolastico?

Supplenze Covid: ci saranno anche il prossimo anno scolastico?
Scuolainforma INTERNO

Queste supplenze, sono fino al 30 giugno e garantiscono maggiori tutele ai destinatari del contratto, rispetto alle supplenze brevi.

Nei prossimi mesi, in prossimità dell’organizzazione del nuovo anno scolastico, sicuramente saranno prese le decisioni in base alla gravità della situazione nel nostro Paese

Però, la circolare sugli organici emanata ieri dal Ministero riporta un passaggio che apre uno spiraglio. (Scuolainforma)

Ne parlano anche altri giornali

Supplenze “Covid” possibili nell’anno scolastico 2021/22 e fino al 30 giugno: la novità nella circolare sugli organici Di. Non si chiama “organico COVID” ma si potrebbe configurare come un organico di fatto “straordinario”, legato all’andamento della pandemia da Covid 19. (Orizzonte Scuola)

Le domande potranno essere presentate da lunedì 3 maggio esclusivamente on line mediante l’accesso alla piattaforma E-Civis del Comune di San Giovanni Valdarno. La graduatoria degli idonei al bando, in possesso cioè dei requisiti previsti, sarà pubblicata nell'albo online del Comune di San Giovanni Valdarno e sul sito istituzionale dell’Ente entro il 9 luglio (Valdarnopost)

Requisito, quest’ultimo, non necessario per gli studenti diversamente abili, con handicap riconosciuto ai sensi dell’articolo 3 comma 3 della legge 5 febbraio 1992 numero 104 o con invalidità non inferiore al 66%. (Arezzo Notizie)

Organico docenti as 2021/2022, arriva la circolare ministeriale: che fine farà l'organico Covid?

Quella degli organici dell’anno scolastico 2021/2022 sarebbe dovuta essere la grande occasione per eliminare le classi affollate, per fissare dei limiti massimi, non superiori a 24 alunni per classe, ed evitare gli odiosi accorpamenti che ogni anno generano le cosiddette “classi pollaio”. (Tecnica della Scuola)

Organici docenti 2021/22, quali novità e quali conferme. Evidenziamo che per il sostegno è previsto un aumento di 25.000 posti in tre anni:. 5000 nel 2021/22; 11.000 nel 2022/23; 9.000 nel 2023/24 (Orizzonte Scuola)

Come i sindacati hanno evidenziato durante l’incontro con il Ministero, la scuola avrebbe bisogno di questi docenti anche per la gestione delle classi pollaio che continuano ad esistere Nella premessa della circolare vi è un passaggio di particolare importanza che potrebbe lasciare aperto uno spiraglio di speranza in quanti si chiedono “Che fine farà l’organico Covid?”. (Oggi Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr