Coronavirus Campania, il bollettino del 13 gennaio 2022: 24.451 nuovi contagi e 29 decessi

Coronavirus Campania, il bollettino del 13 gennaio 2022: 24.451 nuovi contagi e 29 decessi
TorreSette INTERNO

Registrati 29 decessi, di cui 19 nelle ultime 48 ore.

A cura della Redazione. Emergenza coronavirus in Campania, il bollettino di giovedì 13 gennaio.

Il rapporto nuovi positivi/tamponi è pari al 23,2%, ieri 22,9%

Sono 79 i pazienti in terapia intensiva (invariato) e 1.154 i ricoverati con sintomi (+28).

Sono 24.451 (di cui 11.844 rilevati da tamponi molecolari) i nuovi positivi (ieri 27.034) registrati nelle ultime 24 ore ad esito di 105.077 tamponi effettuati (ieri 118.028), di cui 45.708 molecolari. (TorreSette)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Questo il bollettino di oggi: (dati aggiornati alle 23.59 di ieri). (Salernonotizie.it)

E a smentire che Omicron faccia meno esiti letali o. Esplosione dei contagi in Campania: nel giorno in cui i tamponi antigenici positivi non hanno più necessità di conferma del molecolare la regione batte ogni record. (Il Mattino)

Sono 24.451 i casi positivi in Campania nelle ultime 24 – di cui 12.607 positivi all’antigenici e 11.844 al tampone molecolare – su 105.077 test esaminati (Antigenici: 59.369; Molecolari: 45.708). Si rialza leggermente il tasso di incidenza che ieri era pari al 22,9% ed oggi sale al 23,26%. (Metropolis)

Bollettino Covid Campania 13 gennaio, ben 19 decessi in 48 ore: crescono anche ricoveri e terapie intensive

I dati sulle vaccinazioni sono disponibili al link: https://vaccinicovid19.regione.campania.it/e_vaccini-anti-covid.html Altri 20, purtroppo, i nuovi decessi, di cui 17 registrati nelle ultime 48 ore. (SalernoToday)

- NAPOLI, 12 GEN - Sono 27.034 i nuovi positivi al Covid in Campania su 118.028 test, antigenici e molecolari, esaminati: il tasso di incidenza è del 22,9%, in lieve calo rispetto al 23,9 dei due giorni precedenti. (Ansa)

Passa dunque in rosso scuro anche la Sardegna ancora in rosso la scorsa settimana. Per l’agenzia Ue, poi, è in rosso scuro tutta l’Europa Occidentale e Meridionale, con Scandinavia, Stati Baltici e gran parte dell’Europa Centro-Orientale (Internapoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr