;

Mutui, se il tasso diventa negativo la banca non può essere chiamata a corrispondere interessi al mutuatario

Mutui, se il tasso diventa negativo la banca non può essere chiamata a corrispondere interessi al mutuatario
Il Sole 24 ORE Il Sole 24 ORE
(Sezione: Economia) Se il contratto di mutuo a tasso variabile non prevede una “clausola floor” (quella che limita la discesa del tasso al di sotto di una certa soglia) e il parametro di indicizzazione porta il tasso d’interesse in zona negativa, il mutuo si intende
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti