Nuovo bonus mobilità 2022 per bici e monopattini: ecco come ottenere il contributo - Consulta la GUIDA

Gazzetta del Sud ECONOMIA

Sono infatti pronte le regole per fruire del nuovo bonus mobilità sostenibile, il credito d’imposta previsto per chi ha sostenuto spese per l’acquisto di mezzi e servizi di mobilità a zero emissioni e ha rottamato un vecchio veicolo di categoria M1.

Può essere fruito non oltre il periodo d’imposta 2022. Il credito d’imposta è utilizzabile esclusivamente nella dichiarazione dei redditi in diminuzione delle imposte dovute e può essere fruito non oltre il periodo d’imposta 2022. (Gazzetta del Sud)

La notizia riportata su altre testate

Il bonus sulle biciclette può essere usato come credito di imposta, quindi per ridurre le imposte che si devono durante la dichiarazione dei redditi. Uno di questi è il bonus per la bicicletta elettrica: ecco cosa fare per ottenerlo. (Ck12 Giornale)

40 sec. L’analisi dei sistemi di videosorveglianza dell’istituto scolastico di Gioia Tauro dove si sono svolti i fatti, ha permesso di accertare che, all’uscita da scuola, la vittima sia stata aggredita alle spalle e colpita ripetutamente con una mazza di ferro, rinvenuta poco distante dall’area dove si è consumato il grave episodio (Corriere di Lamezia)

Ansa. Come spiega l’Agenzia delle Entrate, si tratta di un “credito d’imposta nella misura massima di 750 euro, riconosciuto alle persone fisiche che, dal 1° agosto 2020 al 31 dicembre 2020, hanno sostenuto spese per l’acquisto di biciclette, monopattini elettrici, e-bike, abbonamenti al trasporto pubblico, servizi di mobilità elettrica in condivisione (sharing) o sostenibile”. (Sky Tg24 )

Il credito d’imposta è riconosciuto nella misura massima di 750 euro ma la misura prevede una spesa complessiva di 5 milioni di euro. Il credito d’imposta è utilizzabile esclusivamente nella dichiarazione dei redditi in diminuzione delle imposte dovute e può essere fruito non oltre il periodo d’imposta 2022 (Il Fatto Vesuviano)

Tuttavia, considerato che il tetto per la spesa complessiva è di 5 milioni di euro, l’Agenzia delle Entrate calcolerà la percentuale rapportando questo importo all’ammontare complessivo del credito d’imposta risultante da tutte le comunicazioni validamente presentate Che cos’è. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr