Sky, multa milionaria per la privacy: cosa è successo

QuiFinanza ECONOMIA

Sky Italia avrebbe dovuto, inoltre, controllare attraverso le proprie black list che le persone da contattare non avessero dichiarato espressamente la loro contrarietà a ricevere telefonate pubblicitarie per i prodotti proposti.

Sky Italia, multa milionaria: le altre misure prescritte. Il Garante per la Privacy ha inoltre prescritto alla Srl diverse misure per adeguarsi alle normative europee e nazionali riguardato l’uso dei dati personali. (QuiFinanza)

Su altri giornali

Sky Italia è stata multata per una somma pari a 3,2 milioni di euro dal Garante della Privacy per telemarketing selvaggio. “Sky, da molti anni presente sul mercato italiano, avrebbe dovuto impostare le proprie scelte di fondo nel rispetto della normativa sulla privacy”, si legge nella nota che accompagna l’ordinanza (DDay.it - Digital Day)

Sul Fatto: il Garante della privacy ha sanzionato Sky Italia per 3 milioni e 200mila euro, per chiamate promozionali reputate illecite. Il Garante della privacy ha multato Sky Italia per 3 milioni e 200mila euro, per aver effettuato chiamate promozionali reputate illecite. (IlNapolista)

Gli utenti evitano di usar password complesse in quanto difficili da ricordare. Oggi tutti i browser integrano un password manager, ma per sfruttare le funzionalità avanzate è possibile sottoscrivere abbonamenti ai servizi più professionali, tra cui NordPass, Keeper e 1Password (Punto Informatico)

Differentemente da quanto sostenuto da Sky, il consenso accordato dagli utenti alla comunicazione dei propri dati a terzi non includeva l'autorizzazione a farne uso a fini promozionali. Dopo la discussa indagine sui microfoni degli smartphone sempre accesi, il Garante Privacy torna al centro dell'attenzione per aver multato Sky Italia per oltre 3 milioni di euro. (HDblog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr