Lamezia, concluso stamattina intervento riparazione Acquedotto Sambuco

Corriere di Lamezia INTERNO

Annuncio pubblicitario. I lavori di riparazione della perdita rinvenuta in Via Giorgio la Pira sono invece rinviati e verranno effettuati, salvo urgenze, con migliorate condizioni di accumulo nei serbatoi idrici cittadini

Sant’Ermia, che l’intervento di riparazione dell’Acquedotto Sambuco nei pressi di Via Guglielmo Marconi si è concluso questa mattina, giorno 26/11/2022, con un forte ritardo rispetto alle previsioni. (Corriere di Lamezia)

La notizia riportata su altri giornali

1. Annunziata pressi rifornimento Via Ciaramita e Via A. Dal 25 al 27 novembre, Comune e Amam corrono ai ripari in vista dei lavori alla condotta (Tempo Stretto)

Il talk show di Silvia Toffanin ospiterà Marco Bellavia, il mental coach ritorna nella trasmissione di Canale 5. L’ex concorrente del Grande Fratello Vip 7 vorrà replicare alle dichiarazioni su Pamela Prati fatte dalla conduttrice? (Tutto.TV)

Come da programma, dunque, l’intervento complesso che prevede la sostituzione dei circa 70 metri di condotta – posta all’interno di un tubo camicia non ispezionabile – nella zona di Piazza d’Armi, si realizzerà nei giorni 25 – 27 novembre, rendendo necessario sospendere e ridurre anche nei due giorni successivi, la distribuzione idrica nella zona nord della città (qui tutte le aree interessate), per consentire l’esecuzione dei lavori in sicurezza. (Lettera Emme)

n.194/2022, ha comunicato la presenza di una rottura sulla condotta premente Acquedotto Sambuco in Via G. la Pira. Capizzaglie, Via degli Itali e traverse, Via Dei Bruti e traverse, Via Foderaro e traverse, Via il Guiscardo (a salire fino all’edificio scolastico), Sambiase Centro storico, Sambiase Centro urbano, Via Cerasolo, Via delle Rose, Viale S. (Corriere di Lamezia)

I lavori sulla collina di Gravitelli inizieranno alle 10, i rubinetti resteranno all’asciutto dalle 13 o giù di lì. L’operazione “Messina senz’acqua e senza disagi” è l’ennesimo test di protezione civile per una città che ha imparato a convivere con le emergenze. (Gazzetta del Sud)

Come da programma, dunque, l’intervento complesso che prevede la sostituzione dei circa 70 metri di condotta - posta all’interno di un tubo camicia non ispezionabile - nella zona di Piazza d’Armi, si realizzerà nei giorni 25-27 novembre, rendendo necessario sospendere e ridurre anche nei due giorni successivi, la distribuzione idrica nella zona nord della città, per consentire l’esecuzione dei lavori in sicurezza. (Gazzetta del Sud - Edizione Messina)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr