Rientra in Friuli dalla famiglia, ma per il Covid non può tornare negli Usa e perde il lavoro

Rientra in Friuli dalla famiglia, ma per il Covid non può tornare negli Usa e perde il lavoro
Il Messaggero Veneto INTERNO

La loro richiesta è di poter tornare a viaggiare liberamente tra Italia e Stati Uniti e ritornare, per quanto possibile, alla vita di prima

Da due mesi quindi il contratto di lavoro come assistente per l'infanzia, che inizialmente era stato interrotto, è stato definitivamente risolto.

Con una valigia in mano e un visto approvato per «un programma di scambio culturale», Lucia aveva lasciato l'Italia per il Maryland, negli Stati Uniti. (Il Messaggero Veneto)

La notizia riportata su altri media

I decessi complessivamente ammontano a 3.789, con la seguente suddivisione territoriale: 813 a Trieste, 2.012 a Udine, 671 a Pordenone e 293 a Gorizia. Sono inoltre 3.316 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 4 casi (0,12%). (triestecafe.it)

Non si registrano positività tra il personale del Sistema sanitario regionale, né tra gli ospiti e operatori delle strutture residenziali per anziani Sono inoltre 1.530 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 6 casi (0,39%). (Adnkronos)

Sono inoltre 3.316 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 4 casi (0,12%). I decessi complessivamente ammontano a 3.789, con la seguente suddivisione territoriale: 813 a Trieste, 2.012 a Udine, 671 a Pordenone e 293 a Gorizia. (Adnkronos)

Coronavirus Fvg, 16 nuovi casi: ancora vuote le terapie intensive

Nella giornata odierna non si registrano decessi; nessuno è ricoverato in terapia intensiva, mentre i pazienti in altri reparti sono 8 (+2). I totalmente guariti sono 103.200 (+14), i clinicamente guariti 8, mentre le persone in isolamento sono 237 (+11). (TriestePrima)

Sono sicura che, ovunque vi siete trovati, alla notizia che venite dal Friuli qualcuno si è avvicinato per dirvi: “Oh, in Friuli ho fatto il militare e mio nonno da giovane ha fatto la guerra. A raccontarla bene è, ma è soprattutto una Storia tanto politica da riproporsi dopo anni come un nodo da sciogliere. (Il Friuli)

Non si registrano positività tra il personale del Sistema sanitario regionale, né tra gli ospiti e operatori delle strutture residenziali per anziani I decessi complessivamente ammontano a 3.789, con la seguente suddivisione territoriale: 813 a Trieste, 2.012 a Udine, 671 a Pordenone e 293 a Gorizia. (UdineToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr