Per la seconda dose di vaccino ci sarà libertà di scelta

The Wam ECONOMIA

E dunque per la seconda dose di vaccino ci sarà libertà di scelta.

E dunque, se per la seconda dose di vaccino ci sarà libertà di scelta, dovrebbero essere scongiurate molte rinunce (in particolare per chi non voleva l’eterologa)

6 ' di lettura. Per la seconda dose di vaccino ci sarà liberà di scelta.

Due mantra dunque: per la seconda dose di vaccino ci sarà liberà di scelta e vaccinare gli over 60 che ancora non l’hanno fatto. (The Wam)

Se ne è parlato anche su altri giornali

L’Asl1 imperiese interviene in merito all’errata somministrazione, a due ragazze di 23 anni, del vaccino Astrazeneca (anziché Pfizer) presso il Palasalute di Imperia. L’azienda sanitaria esprime rammarico per l’accaduto e informa di aver immediatamente avviato tutte le verifiche per accertarne le cause e le eventuali responsabilità” (IMPERIAPOST)

18 GIU - Non c'è pace per il vaccino AstraZeneca con la vicenda della seconda dose per gli under 60 che non è ancora chiusa e a quanto si apprende il Comitato tecnico scientifico, che si è riunito oggi, dovrebbe dare il via libera agli under 60 che lo desiderano di potersi far somministrare la seconda dose del vaccino anglo svedese previa firma di un consenso informato. (Quotidiano Sanità)

Garattini: "Importante raggiungere l'immunità". "Non è semplice dare un'interpretazione dei fatti recenti - ammette Silvio Garattini, presidente e fondatore dell'Istituto Mario Negri di Milano - l'EMA ha ribadito che non vi sono differenze di efficacia rispetto all'età per la vaccinazione AstraZeneca. (AGI - Agenzia Italia)

La quarta considerazione del Cts è che "il vaccino Vaxzevria è approvato dalle agenzie regolatorie europea e italiana (Ema e Aifa) per i soggetti al di sopra dei 18 anni" Secondo quanto riferito dal direttore generale di Aifa - si ricorda - a oggi, in Italia, non sono stati registrati casi di Vitt dopo la seconda somministrazione di Vaxzevria". (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr