Atletica, l'Italia vola alle Olimpiadi con la 4x400 femminile! Lukudo e compagne in finale alle World Relays

Atletica, l'Italia vola alle Olimpiadi con la 4x400 femminile! Lukudo e compagne in finale alle World Relays
OA Sport SPORT

Raphaela Lukudo disputa una buona frazione in apertura e al termine del primo giro l’Italia è terza alle spalle della Polonia (lanciata divinamente da Lesiwicz) e al Belgio.

Il quartetto del miglio si unisce a 4×100 femminile e 4×400 maschile, tra pochi minuti ci proveranno anche 4×100 maschile e 4×400 mista.

Eleonora Marchiando e Petra Nardelli si distinguono in un contesto di enorme rilievo internazionale, il quartetto azzurro resta in terza posizione alla vigilia degli ultimi 400 metri

L’Italia qualifica la sua terza staffetta di atletica leggera alle Olimpiadi di Tokyo 2021. (OA Sport)

Ne parlano anche altri media

Incognita della 4×400 mista, molto dipenderà dalle strategie adottate: Davide Re potrebbe essere la valida carta per tentare il colpaccio. WORLD RELAYS 2021 OGGI: PROGRAMMA E ORARI. SABATO 1° MAGGIO:. 18.30 Shuttle Hurdles (mista), batterie. (OA Sport)

Nel primo turno delle World Relays le staffette azzurre realizzano uno storico en-plein, la missione del “5 su 5”: portare cinque staffette su cinque alle Olimpiadi di Tokyo. Sapevamo che ci sarebbe stato da lottare con il coltello fra i denti e avevamo il sogno della qualificazione diretta. (Fidal)

Colpaccio Italia: tutte le staffette staccano il pass per Tokyo

Miglior crono del turno eliminatorio anche per la 4×400 mista di Edoardo Scotti, Giancarla Trevisan, Alice Mangione, Davide Re che chiude in 3:16.52. La 4×400 femminile femminile passa il turno seppure in formazione sperimentale: Raphaela Lukudo, Eleonora Marchiando, Petra Nardelli e Ayomide Folorunso fanno festa in 3:30. (OA Sport)

Pass olimpico anche per la 4x400 donne, qualificata - con il 3'30"04 delle batterie - nonostante la formazione sperimentale (Raphaela Lukudo, Eleonora Marchiando, Petra Nardelli e Ayomide Folorunso). (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr