Coronavirus in Italia, il bollettino del 13 gennaio: 184.615 nuovi casi, i morti sono 316

Coronavirus in Italia, il bollettino del 13 gennaio: 184.615 nuovi casi, i morti sono 316
Sky Tg24 INTERNO

La regione Campania comunica che 10 decessi registrati oggi, risalgono ad un periodo compreso tra il 03/01 e il 10/01 2022.

Le note del bollettino. La regione Abruzzo comunica che dal totale dei positivi sono stati eliminati 2 casi in quanto non pazienti Covid.

di Bolzano comunica che dei 2.651 nuovi positivi, 15 derivano da test antigenici confermati da test molecolare e che sono stati sottratti 3 casi positivi al test antigenico ma negativi a test molecolare

I tamponi sono in tutto 152.519.212 - di cui 77.098.992 processati con test molecolare e 75.420.220 con test antigenico rapido -, in aumento di 1.181.179 rispetto al 12 gennaio. (Sky Tg24 )

Su altre fonti

Sono queste le tre buone notizie registrate nel bollettino di giovedì 13 gennaio. I posti letto occupati in terapia intensiva sono invece -1 (ieri -8), portando il totale dei malati più gravi a 1.668, con 1556 ingressi in rianimazione (ieri 156) (Liberoquotidiano.it)

Ore 10.05 - Ieri nuovo record di somministrazioni: sfiorata quota 700 mila. Ore 11.11 - Fauci: alla fine, Omicron ci prenderà tutti. Secondo Anthony Fauci, il superesperto americano consigliere di Joe Biden per il Covid, «Omicron alla fine troverà tutti» grazie al suo grado di trasmissibilità senza precedenti. (Corriere della Sera)

Coronavirus, 184.615 contagi e 316 morti in un giorno. Aumentano i ricoveri, tasso di positività al 15,6%

Sono invece 1.668 i ricoverati nei reparti di terapia intensiva; di questi, 156 hanno fatto il loro ingresso nelle ultime 24 ore. Per quanto riguarda i contagi, il bollettino della Protezione Civile e del Ministero della Salute riporta +184.615 positivi. (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr