Vaccini, Macron: “Molto soddisfatto dell’annuncio di Biden, anche Ue abbia stessa ambizione”

Vaccini, Macron: “Molto soddisfatto dell’annuncio di Biden, anche Ue abbia stessa ambizione”
LaPresse ECONOMIA

La Francia è stato il primo Paese a donare tramite Covax, inviando 100.000 dosi alla Mauritania ad aprile. (LaPresse) Il presidente francese Emmanuel Macron ha accolto come “una grande notizia” la decisione degli Stati Uniti di donare 500 milioni di dosi di vaccini antiCovid ai paesi più poveri e ha affermato che l’Europa dovrebbe fare lo stesso.

La Francia è stato il primo Paese a donare tramite Covax, inviando 100.000 dosi alla Mauritania ad aprile

L’Unione europea “deve avere almeno la stessa ambizione degli Stati Uniti”. (LaPresse)

Se ne è parlato anche su altri media

"Oggi annuncio che gli Stati Uniti doneranno mezzo miliardo di nuovi vaccini Pfizer a 92 paesi a basso e medio reddito" ha dichiarato Biden, aggiungendo: "Questi vaccini Pfizer salveranno milioni di vite in tutto il mondo e saranno prodotti grazie alla potenza della produzione americana". (Fanpage.it)

Lo riporta il New York Times, sostenendo che il Presidente Biden prevede di annunciare il piano nelle prossime ore. editato in: da. (Teleborsa) – La Casa Bianca ha raggiunto un accordo con Pfizer e BioNTech per fornire 500 milioni di dosi di vaccino contro il coronavirus a circa 100 Paesi nei prossimi due anni. (QuiFinanza)

Gli altri 6 milioni di dosi andrebbero direttamente ai Paesi in situazioni di particolare emergenza sanitaria, inclusa l’India La scorsa settimana, la Casa Bianca aveva pubblicato i dettagli su come allocare 25 milioni di dosi verso Paesi terzi, di cui 19 milioni da condividere con il programma dell’Onu Covax. (Open)

Nasce il colonialismo dei vaccini: USA regalano 500 milioni dosi Pfizer ai Paesi poveri

La Casa Bianca ha descritto l'operazione come "un'azione storica che aiuterà a potenziare la lotta globale contro la pandemia". Operativamente le attese sono per un proseguimento della giornata in senso positivo con resistenza vista a quota 40,76 e successiva a 41,48. (ilmessaggero.it)

Secondo il New York Times, la Casa Bianca ha raggiunto un accordo con Pfizer e BioNtech per. fornire 500 milioni di dosi di vaccino a un centinaio di Paesi nei prossimi due anni. I primi 200 milioni di dosi saranno distribuiti quest'anno, gli altri 300 milioni nel 2022 (L'Unione Sarda.it)

Stando a quanto riferisce Reuters, gli Stati Uniti hanno previsto di acquistare 500 milioni di dosi del vaccino Pfizer, da distribuire poi nei prossimi due anni a circa 100 Paesi a medio e basso reddito attraverso il progetto COVAX. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr