Acquisti di immobili per investimento, com'è cambiato il mercato con il covid

idealista.it/news ECONOMIA

La percentuale di acquisti per investimento, dal 2017 in poi, si era stabilizzata intorno al 18%, ma l’effetto covid ha riportato lo scenario ai livelli del 2015 quando la percentuale di acquisti per investimento si fermava al 16,3%.

I dati indicano un leggero calo, rispetto al 2019, per gli acquisti di immobili per investimento.

La maggior parte degli acquisti per investimento avviene in contanti (81,3%), mentre solo il 18,7% degli investitori ricorre al credito bancario. (idealista.it/news)

La notizia riportata su altri giornali

Tra gli oltre 550 agenti che hanno partecipato all’indagine, prevale una valutazione prudente ma positiva rispetto all’impatto del Superbonus 110% sul mercato immobiliare nel 2021. Mentre l’80% delle compravendite di immobili nuovi si attesta nelle classi migliori (A1- 4 e B). (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr