Insigne si ferma ma non è grave: dolori alla schiena dopo tante gare

Insigne si ferma ma non è grave: dolori alla schiena dopo tante gare
Il Mattino SPORT

In questo momento abbiamo lui davanti, deve tener duro e resistere.

«Mi aspetto una partita di voglia e determinazione, ci mancano tanti calciatori ma dobbiamo pensare positivo: c'è una squadra di alta qualità e dobbiamo provare ad uscire da questo momento» ha continuato Giuntoli a Sky Sport.

Ovviamente è stato tanto tempo fermo, non potendo riposare e allenarsi trovare la condizione non è facile. (Il Mattino)

Su altri giornali

Il direttore sportivo del Napoli, Cristiano Giuntoli, ha parlato ai microfoni di SKY: "Dobbiamo pensare positivo in questo momento". Dobbiamo pensare positivo in questo momento, sappiamo che ci sono 13-14 giocatori di livello e si deve dare il meglio. (AreaNapoli.it)

Commenta per primo Il direttore sportivo del Napoli , Cristiano Giuntoli , ha parlato a Sky Sport nel prepartita della sfida contro l'Atalanta anche dell'ultimo infortunio che ha bloccato Insigne. INSIGNE - "Insigne? Ha un mal di schiena che ci sta dopo tante partite, tante viaggi". (Calciomercato.com)

OSIMHEN – “Ovviamente è stato tanto fermo e non potendo riposare e allenarsi trovare la condizione non è facile Ha un mal di schiena che ci sta dopo tante partite, tanti viaggi. (SOS Fanta)

Napoli, Giuntoli: "Tante assenze, ma abbiamo 13-14 elementi di livello. Osimhen tenga duro"

Il direttore sportivo del Napoli a Sky Sport: “Osimhen è stato tanto tempo fermo, trovare subito la condizione non è facile. Mi aspetto una partita di voglia e determinazione, ci mancano molti calciatori ma dobbiamo pensare positivo perché abbiamo 13-14 giocatori di livello a disposizione. (IlNapolista)

Poco prima dell’inizio della sfida tra la sua squadra contro l’Atalanta di Gian Piero Gasperini è intervenuto ai microfoni di ‘Sky Sport’ il direttore sportivo degli azzurri, Cristiano Giuntoli: si è parlato dell’infortunio (last minute) del capitano Lorenzo Insigne. (Stop and Goal)

Abbiamo 13-14 ragazzi di livello e dobbiamo cercare di fare una grande prestazione e far superare il più velocemente possibile questo momento". Ha un mal di schiena che ci sta dopo tante partite, tanti viaggi. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr