Pubblicati i nuovi bandi Brevetti+, Marchi+ e Disegni+: 38 milioni di euro a sostegno delle PMI

Innovation Post ECONOMIA

Devono, inoltre, aver ottenuto la registrazione, presso Euipo, del marchio dell’Unione europea oggetto della domanda di partecipazione.

Per lo stesso marchio possibile presentare in un’unica domanda la richiesta di agevolazione sia per la Misura A sia per la Misura B.

Qualora un’impresa possa richiedere l’agevolazione per più marchi, occorre che venga presentata una domanda per ciascuno di essi, pena l’inammissibilità della domanda. (Innovation Post)

Ne parlano anche altre fonti

È quanto stabilito dal Ministero dello Sviluppo economico che ha emanato il decreto di programmazione delle risorse per l’anno 2021 e pubblicato i nuovi bandi. L'intervento, previsto anche nell'ambito del PNRR, si pone l'obbiettivo di favorire la brevettabilità delle innovazioni tecnologiche e la valorizzazione di marchi e disegni (Sky Tg24 )

I progetti pilota sono finanziabili fino a 10 milioni di euro ciascuno. I destinatari dei contributi sono PMI ed enti locali che realizzeranno progetti pilota innovativi per favorire la promozione e lo sviluppo del sistema produttivo in Italia. (Informazione Fiscale)

Incentivi PMI, domande per i nuovi bandi Brevetti+, Disegni+ e Marchi+ a partire dal 28 settembre. Incentivi PMI, domande a partire da settembre per i nuovi bandi MISE. Dal mese di settembre le piccole e medie imprese potranno presentare le domande per le misure per favorire la brevettabilità delle innovazioni tecnologiche e la valorizzazione di marchi e disegni. (Informazione Fiscale)

GALLO: «ATTENZIONE A FILIERA». Si tratta, nello specifico, dell’avviso pubblico relativo alla misura 1.43 “Porti, luoghi di sbarco, sale per la vendita all’asta e ripari di pesca”, che ha una dotazione finanziaria di un milione di euro ed è rivolto a enti pubblici e autorità portuali. (Corriere di Lamezia)

Come anticipato, i 100 milioni stanziati andranno ripartiti tra PMI ed enti locali. Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato il bando dedicato a imprese (PMI) ed enti locali: sono stati stanziati 100 milioni di euro, e ogni progetto potrà avere contributi fino a 10 milioni. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr