Qual è il tuo livello di mobilità articolare? Scoprilo con il nostro test

Men's Health SALUTE

Ti sei mai chiesto qual è il tuo livello di mobilità articolare? Questa abilità negli ultimi anni è diventata un parametro di riferimento dello stato di salute di un individuo determinandone persino l'aspettativa di vita. Ne è convinto il fisioterapista americano Kelly Starrett che, lavorando a stretto contatto con militari, atleti professionisti e istruttori di fitness si è reso conto di quanto molti fossero limitati nell'eseguire anche i più semplici esercizi come lunge e squat. (Men's Health)

Ne parlano anche altri media

La perdita di peso è spesso associata alla dieta e all’esercizio fisico. Tuttavia, per coloro che non amano particolarmente il fitness, trovare un piano di allenamento adatto può sembrare una sfida. Ecco perché camminare emerge come un’opzione semplice ma efficace nel perdere peso in modo regolare e naturale. (Microbiologia Italia)

Una delle strategie più efficaci per promuovere la salute articolare è l’attività fisica regolare. Mantenerle sane e funzionali è cruciale per un benessere generale. (Microbiologia Italia)

L’importanza della mobilità articolare Kelly Starrett ha lavorato con atleti professionisti, militari e istruttori di fitness negli anni 2000, osservando un problema ricorrente: molte persone non erano in grado di eseguire movimenti di base come lo squat e gli affondi. (Microbiologia Italia)

Dal risveglio all’andare a letto, la nostra routine quotidiana è spesso una serie di attività sedentarie, scandite da schermi e comfort moderni. Con i suoi molteplici benefici per la salute fisica, come la riduzione del rischio di malattie cardiovascolari e diabete di tipo 2, senza dimenticare i suoi effetti benefici sulla nostra salute mentale ed emotiva, camminare è un importante alleato nel percorso verso il benessere. (Mariscalabria)

È quanto afferma, dati scientifici alla mano, il fisioterapista Kelly Starrett, autore del libro Built To Move e fondatore del sito thereadystate.com "Lavorando con atleti professionisti, militari e istruttori di fitness nei primi anni 2000 ho notato un problema ricorrente: molte persone non riuscivano a effettuare movimenti di base come squat e affondi", dichiara Starrett a Men's Health. (Men's Health)

Inoltre, gli esercizi a carico del peso corporeo come appunto la camminata aiutano a prevenire l'osteoporosi, lo dice un'indagine pubblicata sulla rivista Nature Scientific Reports. (Vanity Fair Italia)